_matrimonio_italia_estero_mondo_toscana_firenze_siena_roma_livorno_fotografo_matrimoni_ristorante_sposa_germania_austria_berlino_svizzera

La primavera e la stagione dei matrimoni, è di nuovo arrivata.

Anche voi avete in programma un matrimonio? E’ di qualcuno che conoscete o proprio voi cercate un fotografo?

Ho elencato di seguito alcuni suggerimenti.

Prima tutto era molto più semplice: in genere nonni e genitori andavano dal fotografo del paese o comunque dal fotografo più vicino che avrebbe seguito il matrimonio.

Adesso ci sono numerose scelte: stili ed approcci diversi dei professionisti del settore.

Cercare il fotografo del tuo Matrimonio non significa quindi “prenotare un qualsiasi fotografo”.

Consiglio sempre di esaminarne il portfolio: se ti emozionerai davanti alla sua interpretazione di questo giorno unico, allora forse hai trovato ciò che fa al caso tuo.

matrimonio_vienna_austria_ricevimento_ristorante_sposi_emanuele_pagni_photographer_fotografia_autore

Come fotografo, cerco di offrire qualcosa di unico: una combinazione tra la fotografia d’arte e il reportage al più alto livello.
Da molti infatti mi dedico alla fotografia artistica
e in ambito professionale voglio unire lo studio dell’educazione all’immagine della grande tradizione e gli aspetti tipici del reportage.

La mia attenzione si concentra molto sui dettagli, sui momenti che passano silenziosi e quasi inosservati…tutto deve essere documentato…dal bel vestito alla gioia partecipanti.

I luoghi da voi scelti, alcuni storici come Palazzo Belvedere a Vienna o Piazzale Michelangelo a Firenze, altri romantici come un luogo vicino al mare (dove la sposa e lo sposo si rilassano e godono alcuni momenti del giorno insieme…).

Distinguo 3 fasi per le foto di nozze: i tre atti.
La “preparazione” : entrambi i coniugi sono ancora separati, ciascuno è con i propri familiari…si cerca il vestito, ci si prepara e si spera che tutto quello che è stato programmato funzioni alla perfezione…tutti sono ansiosi ed emozionati…
E’ “l’inizio del cammino coniugale”.

bambina_chiesa_b&n_b&w_wedding_day_cerimonia_emanuele_pagni

La “cerimonia” è il secondo atto: il tempo centrale della giornata. Le immagini di questi momenti rimarranno per sempre nella vostra memoria e nelle vostre emozioni.

Il terzo atto è il momento dopo la cerimonia: “Il ricevimento”. Si tratta di gioia, festa, intimità.

Cerco di offrire il meglio del mio lavoro: voglio che ogni matrimonio sia unico e irripetibile…

Perché ogni matrimonio è unico ed irripetibile…

BUONA LUCE

Emanuele